Antares Vision
Ihr Partner für Inspektion
und Track & Trace
ANTARES VISION PRESENTA “TRACKMYWAY”. ECCO LA NUOVA PIATTAFORMA PER LA TRACCIABILITÀ 4.0
Trasparenza della filiera e customer engagement fanno la differenza nel valore d’impresa
 
Travagliato (Brescia), 10 giugno 2019 – In meno di dieci anni Antares Vision è riuscita a imporsi come punto di riferimento e leader mondiale nei sistemi d’ispezione visiva, nelle soluzioni di tracciatura e nella gestione intelligente dei dati. La multinazionale italiana, perseguendo la propria missione di utilizzare la tecnologia per garantire l’integrità dei prodotti lungo il loro intero ciclo di vita, ha impiegato il proprio expertise per sviluppare la nuova piattaforma TrackMyWay. Lo scopo è tutelare e garantire la trasparenza della filiera produttiva e distributiva, attraverso la tracciabilità di processi e di prodotti, offrendo la possibilità di dialogo tra tutti gli attori della filiera, produzione, distribuzione e consumatore finale, e costruendo un rapporto di fiducia.
 
TrackMyWay offre ai produttori la possibilità di raccontare la storia del prodotto utilizzando informazioni oggettivabili attraverso la condivisione di dati da parte di ciascun operatore della filiera. Inoltre, rappresenta uno strumento molto efficace per la gestione dei richiami, anche con un livello di dettaglio legato alla singola unità venduta, riducendo al minimo l’impatto economico in caso di criticità. Con TrackMyWay i diversi stakeholders hanno quindi accesso a diversi tipi di informazioni, messe a disposizione da ciascuno di essi in modo selettivo. Tutte le interazioni vengono poi registrate e analizzate dal sistema, da cui ne derivano una serie di strumenti utili a monitorare come la singola unità di prodotto percorre il proprio ciclo di vita fino al momento del riciclo.
 
Il consumatore, oggi sempre più consapevole e attento, con un semplice smartphone e con la scansione di un codice univoco applicato sulla singola unità venduta o sulla confezione, riesce a reperire informazioni certificate sull’origine del prodotto, sul processo di lavorazione e sulla filiera distributiva, offrendo una garanzia sull’integrità e sull’autenticità della sua storia. Tra le soluzioni di tracciabilità, la serializzazione (identificazione di ogni singola unità venduta attraverso un codice seriale univoco) rappresenta un sistema molto efficace che consente di raccogliere informazioni con un livello di dettaglio elevato; oltre a garantire l’autenticità, offre infinite potenzialità di coinvolgimento e di interazione con il consumatore finale.
 
“Siamo convinti che la piattaforma TrackMyWay possa costituire per le aziende un’importante leva competitiva per distinguersi sul mercato e, al tempo stesso, un prezioso strumento di difesa del proprio brand – afferma Emidio Zorzella, CEO di Antares Vision –. In quest’ottica, la garanzia sull’origine e sul percorso del prodotto non costituisce soltanto un requisito di sicurezza imprescindibile, ma soprattutto un potente strumento di brand value per le imprese. Ecco perché abbiamo coniato il neologismo Trustparency®, che riassume in una parola quanta fiducia può generare una filiera trasparente, dalla materia prima fino al consumatore”.
Il valore di un brand infatti, dipende oggi non solo dalla peculiarità dei prodotti ma anche dalla sicurezza che un’azienda può garantire attraverso un’informazione trasparente e completa di tutti i processi produttivi e distributivi di ogni singolo prodotto. Senza dimenticare l’aspetto della falsificazione, che rappresenta un tema critico in molti settori come quello del Food & Beverage, dove il valore del mercato della contraffazione del Made in Italy si aggira intorno ai 100 miliardi di euro, o quello del Luxury, dove procura un giro d’affari di oltre 15 miliardi di euro, pari al 21% della produzione nazionale. Food, Beverage e mercato del lusso rappresentano anche i settori più sensibili in risposta a obblighi normativi, ma soprattutto alla necessità di una responsabilità sociale nel fare impresa in modo trasparente e sostenibile.
«« Back